FIBA Asia Challenge: vittoria dell'Iran sulla Corea del Sud!

19.09.2016 09:12 di Simone Sperduto  articolo letto 240 volte
FIBA Asia Challenge: vittoria dell'Iran sulla Corea del Sud!

L’Iran si aggiudica il FIBA Asia Challenge battendo in finale la Corea del Sud  77-47. Troppo forte la squadra di Bauermann che dopo i primi due quarti si trova a condurre 30-20 e nella terza e quarta frazione prende il largo. Per la prima volta nella storia di questa competizione una nazionale riesce a vincere per tre edizioni consecutive. Gli iraniani hanno catturato un totale di 64 rimbalzi (i coreani solo 27). L’mvp della gara è di nuovo il capitano Hamed Hadadi con 20 punti e 23 imbalzi.

                  

Finisce con un terzo posto la corsa della Giordania in questa edizione del FIBA Asia Challenge dopo aver battuto la sopresa Iraq 94-72. La gara si mette subito sui binari che portano alla vistoria degli uomini di Sam Daghlas e all’intervallo le due squadre vanno al riposo con il risultato di 48-29. Chiaramente migliori le percentuali al tiro dei giordani: 64% da due, 33% da tre, 75% sui liberi mentre gli iracheni hanno chiuso con un 38% da due, 21% da tre e un 50% dalla lunetta. Con 19 punti e 7 rimbalzi è Tucker ha portarsi a casa la palma di miglior giocatore del match.

Hu è ancora una volta il trascinatore assoluto della Cina nella vittoria per 75-67 ai danni del Giappone. Il numero 21 dei cinesi ne segna 18 e aggiunge anche 16 rimbalzi. La gara è sempre nelle mani della Cina che torna a casa con un deludente quinto posto (era partita con l’obiettivo di giocarsi la finale).

L’India grazie soprattutto ad un ultimo quarto strepitoso chiude al settimo posto battendo 80-68 Taipei, orfana dell’infortunato Liu Cheng. Vishesh Bhriguwanshi (22 punti, 5 rimbalzi e 4 assist) e Amritpal Singh (20 punti e 13 rimbalzi) conducono l’India alla conquista del settimo posto.

La classifica finale (fino all’ottavo posto):        

Iran

Corea del Sud

Giordania

Iraq

Cina

Giappone

India

Taipei