EuroLeague - Olimpia Milano a Madrid, una gara molto delicata

27.01.2017 09:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 421 volte
EuroLeague - Olimpia Milano a Madrid, una gara molto delicata

Ieri mattina l'Olimpia Milano si è radunata ed è partita per Madrid, dove è arrivata nel pomeriggio. La squadra ha svolto la riunione alle 20 in hotel per poi dirigersi verso la Ciudad del Real Madrid ovvero il quartier generale di una delle più grandi società sportive del mondo. Ci sono una serie immensa di campi da calcio attorno allo stadio aziendale intitolato ad Alfredo Di Stefano. Il minipalasport interno è caldo, accogliente ed elegante. Ci sono quattrp campi separati da un tendone con l’opprimente logo del Real. L’allenamento comincia alle 20.30 con l’attivazione di Giustino Danesi. Dopo 30 minuti di lavoro finisce con una serie di sprint a tutto campo con andata a tutta e ritorno di recupero. Poi tocca agli allenatori. Si comincia con il walk-through. La squadra ripassa i giochi a metà campo poi contropiede cinque contro zero e al ritorno cinque contro cinque a metà campo. L’allenamento dura circa un’ora e 45 con buona intensità. Si finisce alle 22.15 incluso il defaticamento finale, per rientrare in hotel per la cena e il riposo in attesa della supersfida di oggi.

Si gioca alle 21 con diretta su Fox Sports, canale 204 della piattaforma Sky. Il Real ha vinto in Germania senza il fenomeno Luka Doncic che però dovrebbe recuperare. Olimpia senza Bruno Cerella che resta a Milano per la terapia alla mano operata.

REAL MADRID-MILANO: I PRECEDENTI – In competizioni europee Olimpia Milano e Real Madrid si sono incontrate 25 volte, con un bilancio di 16-9 per il Real Madrid che si è imposto negli ultimi sette precedenti. L’ultima vittoria dell’Olimpia risale alla stagione 2008/09 e finì 70-61 con 23 punti di Marco Mordente, 14 di Mason Rocca e 13 di David Hawkins. Real Madrid-Olimpia ha assegnato la Coppa dei Campioni nel 1967 a Madrid e la Coppa delle Coppe nel 1984 a Ostenda: in ambedue le circostanze ha vinto il Real. 12 volte questa gara si è giocata a Madrid e il bilancio è 11-1 per gli spagnoli. L’unica vittoria milanese a Madrid risale all’Uleb Cup 2003/04. Finì 62-61 (11 Lonnie Cooper e Claudio Coldebella; Antonis Fotsis ne fece 19 per il Real che poi perse la finale contro l’Hapoel Gerusalemme). 12 volte si è giocato a Milano (8-4 Olimpia). Una volta in campo neutro (Ostenda, appunto, 0-1).