EuroLeague - Datome, Melli e il miglior Fenerbahçe in finale piegato lo Zalgiris

18.05.2018 19:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1327 volte
EuroLeague - Datome, Melli e il miglior Fenerbahçe in finale piegato lo Zalgiris

Il Fenerbahçe di Obradovic, Datome e dell'MVP Bobby Dixon guadagna la finale dell'EuroLeague 2017-18. Alle 20 della sera, a Belgrado, un grande Zalgiris, tosto e ben organizzato per 38', subisce la legge del miglior Fenerbahçe della stagione senza mai mollare la scia. Ma il 7-1 dei primi 3' diventa un fardello irrecuperabile, davanti al devastante primo tempo di un Gigi Datome quasi perfetto con 12 punti in carniere e di una squadra che gira a meraviglia qualunque quintetto Obradovic alterni in campo. 

 

Down. The. Lane! 😤 with the cut and FINISH!

— EuroLeague (@EuroLeague)

 

 

La gara potrebbe svoltare al 28', quando Kavaliauskas e Pangos riportano Kaunas a -2 (50-48), ma dalla panchina Obradovic tira fuori un sontuoso Bobby Dixon, che da quel momento alla sirena finale ne mette 14 nella retina lituana. Il Fener si riposiziona due possessi più avanti e controlla con Sloukas e un incredibile tuttofare come Nicolò Melli. Negli ultimi 3' Jasikevicius sente il terreno scivolargli sotto i piedi e ordina ai suoi il pressing su ogni palla. Mette apprezzabilmente in difficoltà la squadra turca che non riceve il solito apporto da Nunnally e Guduric, ma quattro palle perse negli ultimi 2' da Davies, Pangos e Ulanovas (2) vanificano quanto di buono prodotto in difesa.

 

Another block from leads to the HUGE alley-oop from that man ✈️

— EuroLeague (@EuroLeague)

 

 

Fenerbahçe Istanbul - Zalgiris Kaunas 76-67. Boxscore: 19 Dixon, 16p+2r Datome, 14 Sloukas, 4p+3r+6as+5 recuperi Nicolò Melli per il Fener; 16 PAngos, 12p+11r Davies, 10 White per lo Zalgiris.