Eurocup - Si parte al Palaverde (questa sera alle ore 20:45) con Benetton-Alba Berlino

17.01.2012 09:54 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 669 volte
Fonte: Ufficio Stampa Benetton Basket
Dashaun Wood, ex di turno
Dashaun Wood, ex di turno

Questa sera al Palaverde scattano le Last 16 di Eurocup. Il primo match vedrà la Benetton Basket impegnata in casa (palla a due alle ore 20.45) contro l’Alba Berlino, tradizionale rivale europea di Treviso. Dopo la vittoriosa partita di campionato contro la Vanoli Braga Cremona, i biancoverdi si rituffano nella competizione continentale affrontando i tedeschi dell’Alba, fin qui reduci da 5 vittorie e una sola sconfitta in Coppa (primi nel loro girone). La Benetton deve fare i conti con le notizie che arrivano dall’infermeria: con Mekel e Sandri out, si conta di recuperare Massimo Bulleri per il match. Il capitano,  colpito duro ad una coscia nella partita della settimana scorsa contro l’EA7 Milano, ha saltato precauzionalmente la sfida contro Cremona, ma solo oggi si deciderà il suo utilizzo.
Esordio in Europa con la casacca biancoverde per tutti i nuovi acquisti trevigiani: Viggiano, Ortner e Goree.

In Beko Bundesliga i berlinesi di coach Gordon Herbert, storico allenatore di un’altra gloriosa formazione tedesca, gli Skyliners di Francoforte, sono momentaneamente classificati al quarto posto (12 vittorie e 6 sconfitte dopo 18 gare disputate). Sabato si sono fatti sorprendere esternamente (80-77) dal BBC Bayreuth, le stelle dell’Alba hanno comunque brillato: l’ex Benetton Dashaun Wood ha messo a referto 22 punti, Allen 14, mentre il centro ex Cantù e Capo d’Orlando Torin Francis ha siglato 14 punti. Formazione temibile,  specialmente sotto canestro, sa pungere anche con il serbo Marko Simonovic e il centro di 208 cm Yassin Idbihi . Le statistiche confermano le propensioni dei tedeschi, potenti e precisi sotto i tabelloni: terza squadra per percentuali da 2 punti.

ARBITRI – Dirigeranno il polacco Marcin Kowalski, il croato Srdan Dozai e il bosniaco Haris Bijedic.

PRECEDENTI – Ben 10 i precedenti, l’ultimo match contro i berlinesi risale alla fine di Febbraio del 2011 quando nel match di ritorno delle Last 16 di Eurocup, nella splendida O2 World Arena di Berlino, i biancoverdi si imposero  82-74 centrando la matematica qualificazione ai Quarti di Finale. Protagonista di quella serata fu Devin Smith (35 punti, 47 di valutazione). Il primo match risale alla stagione 1999-2000 di Eurolega, anche in questo caso ebbe la meglio la formazione trevigiana che è avanti nei confronti diretti con 9 vittorie a 1.

EX – Sarà un match speciale per Dashaun Wood,ex giocatore biancoverde portato a Berlino da coach Herbert che l’ha avuto lo scorso anno a Francoforte. Dashaun, in ombra nella sua stagione biancoverde (2008/2009) nel 2010/11 è stato l’MVP del campionato tedesco! L’americano ha giocato 12 partite con la casacca biancoverde nella stagione 2008-2009 di Eurocup, con una media di 5,3 punti e 3,3 assist. Mentre in campionato Wood disputò 20 partite, con 6.9 punti di media.

MEDIA – Diretta televisiva su Eurosport 2 HD dalle ore 20.45 (canale 212 della piattaforma Sky). La partita andrà in onda in differita venerdì sera alle 21.00 su Treviso Uno (canale 642 del digitale terrestre), e sarà preceduto dalla prima puntata del nuovo programma di approfondimento sulla palla a spicchi “Bbasket” (ospite in studio Andrea De Nicolao), che andrà in onda alle 20.30.  Benetton-Alba andrà live anche su Radio Veneto Uno (97.5 fm). Live-match e aggiornamenti anche sui social network ufficiali del club trevigiano ai seguenti link: Facebook e Twitter.


GRUPPO L – L’altra sfida del Gruppo nel quale è inserita la Benetton Basket sarà Lokomotiv Kuban-Lietuvos Rytas che si giocherà alle ore 16.30.

PREVENDITE – Biglietti disponibili all’Ufficio Ticketing de La Ghirada (Strada del Nascimben 1/B), aperto oggi dalle ore 9.00 alle 13.00. I botteghini del Palaverde invece, apriranno i battenti dalle ore 19.15. Informazioni allo 0422 324383-324382. All’Ufficio Ticketing sono già in vendita anche i tagliandi per assistere a Benetton-Otto Caserta di sabato sera (ore 20.30) e dal fine settimana saranno acquistabili anche quelli per le sfide contro la Sidigas Avellino e il Lokomotiv Kuban.

LE PAROLE DEL COACH Sasha Djordjevic presenta la sfida. “Torniamo a giocare in coppa e siamo qui per competere fino alla fine, e anche contro Berlino che è una squadra con ambizioni di Final Four vogliamo lottare fino alla fine. Dobbiamo cercare di proteggere le nostre gare casalinghe e quindi bisogna partire forte in queste Last 16 fin da domani sera.  Credo che negli ultimi tempi la Benetton sia stata condizionata dai tanti infortuni, non siamo mai stati al completo e speriamo arrivi un po’ di fortuna in quest’ottica perché non è facile giocare sempre in emergenza e con rotazioni ridotte. Sarebbe bello poter lavorare una settimana con tutti gli effettivi a disposizione ma non è stato possibile negli ultimi tempi per via di cambi vari e infortuni, ma la squadra ha comunque reagito bene dando sempre il massimo. Ora affronteremo una squadra dotata di atletismo e fisico, come è naturale nelle competizioni europee. L’Alba ha molti giocatori bravi, dinamici, specialmente gli americani che trascinano la squadra, e uomini d’esperienza internazionale. Bisognerà sacrificarsi fisicamente, lottare per colmare il gap fisico-atletico per iniziare al meglio questa nuova fase”.