EuroCup - Lo Zenit silenzia Della Valle, esplode nel secondo tempo e va alla bella con Reggio

09.03.2018 17:44 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1095 volte
EuroCup - Lo Zenit silenzia Della Valle, esplode nel secondo tempo e va alla bella con Reggio

Una Reggiana double face in casa dello Zenit St. Pietroburgo. La predica di Menetti sulla concentrazione e la volontà funziona per tutto il primo tempo (35-39), anche se la difesa degli uomini di Vasili Karasev non fa sconti braccando Della Valle, costretto a sedere molti minuti del secondo quarto e che chiuderà l'incontro con 1/2 dal campo e 7 punti. Ci si attende la falsariga nella ripresa, invece Sergei Karasev, Simonovic e poi Voronov trovano la chiave per fare breccia nella difesa emiliana (63-59 al 30'). Nell'ultimo periodo i russi ritrovano anche Kyle Kuric e le giocate del play Griffin con una continuità che appanna la transizione della Grissin Bon che vede progressivamente allontanarsi i padroni di casa. Al 35' cinque punti in fila di Whittington fanno +12 Zenit, Menetti chiama timeout ma forse è già tardi. La fine comunque arriva con una bomba di Kuric a 75 secondi dalla sirena: +14. Julian Wright avrebbe ancora voglia di andare in contropiede, ma si elimina da solo in lunetta con 1/4.

Finisce 91-77. Boxscore: 22 Voronov, 16 Kuric, 12 Griffin, 11 Simonovic per lo Zenit St. Pietroburgo; 13 Markoishvili, J. Wright, 12 C. Wright e Reynolds per Reggio Emilia. Palla a due il 14 marzo al PalaBigi ore 20:30 per gara 3.

 

↔️ Evgeny Voronov! He gets the steal, races down-court and gets the coast-to-coast bucket!

— EuroCup (@EuroCup)