Eurocup, andata ottavi: ottimo "pari" per Trento a Saragozza

24.02.2016 22:48 di Alfonso Norelli  articolo letto 885 volte
Eurocup, andata ottavi: ottimo "pari" per Trento a Saragozza

L'Aquila Trento ottiene un ottimo meno due (85-83) a Saragozza negli ottavi di finale di andata di Eurocup. Nell'ottica del match di ritorno e della differenza canestri, si tratta di un successo poichè bastera vincere in casa tra sei giorni (martedi sera al PalaTrento) per superare il turno. Cinque uomini in doppia cifra per i bianconeri con 22 punti di Wright, 19 di Pascolo, 13  Sutton, 12 Lockett, 11 Sanders.
Primo quarto alla grande con la Dolomiti Energia che arriva a toccare i 10 punti di vantaggio spinta da Pascolo e Lockett. A inizio secondo quarto i bianconeri riescono addirittura ad arrivare a + 13 con Wright che si scatena per tenere in vantaggio gli ospiti. Negli ultimi cinque minuti però c'è il rientro del Saragozza con Sastre e Kravtsov, il parziale permette agli spagnoli di tornare in gara sul meno uno. A metà gara è 45-44 per Trento. Nella prima metà di terzo quarto la squadra di Buscaglia resta a secco, gioca male e va sotto di sette punti, poi nel finale della frazione c'è un nuovo parziale firmato dai soliti Wright e Pascolo. Alla mezzora è così di nuovo tutto in equilibrio: 68-66 per gli iberici. Nell'ultimo quarto il Saragozza prova ancora l'allungo ma un ottimo Sutton tiene in linea l'Aquila che riesce ad arrivare a un positivo meno due finale sbagliando anche il tiro del pareggio.