Cremona sorprende Reggio Emilia, Pancotto continuità e risposte

07.11.2015 22:33 di Paolo Zerbi  articolo letto 601 volte
Cremona sorprende Reggio Emilia, Pancotto continuità e risposte

Scatto Vanoli. Cremona da sballo nell'anticipo della sesta giornata di campionato, con la squadra di Cesare Pancotto che sorprende Reggio Emilia infliggendo a Massimiliano Menetti la seconda sconfitta stagionale (68-61). Gli americani a trascinare i lombardi, quattro giocatori in doppia cifra ed un break nel terzo periodo (23-13) che finisce per traumatizzare i biancorossi. Lontano dal PalaBigi è sofferenza Grissin Bon, mancando così la vetta solitaria almeno per una sera. A spezzare l'equilibrio la sostanza del terzo periodo: un lungo lento che porta la Vanoli fin sul +17 (57-40) con i canestri di Tyrus Mcgee e la sostanza di Marco Cusin (11 rimbalzi). Da lì è controllo biancoblu, Pietro Aradori prova a dare un timido segnale di risveglio nell'ultimo periodo ma quando la sveglia suona in casa Reggio è già troppo tardi per prendere lo scalpo. Sorride Cremona, mentre Reggio lontano da casa...

 

VANOLI CREMONA-GRISSIN BON REGGIO EMILIA 68-61

Vanoli Cremona: Adegboye 14, Washington, Mcgee e Turner 13.

Grissin Bon Reggio Emilia: Aradori 14, Lavrinovic 13, Polonara 12.