Champions League - La Virtus Bologna all'overtime con il Promitheas è prima nel girone D

06.02.2019 20:31 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 822 volte
Champions League - La Virtus Bologna all'overtime con il Promitheas è prima nel girone D

Venerdì a Mies il biglietto con il nome della Virtus Bologna sarà nel gruppo delle quattro capolista dei gironi di Champions League. La certezza però è arrivata dopo una bella battaglia al Paladozza contro la squadra - rivelazione del torneo Promitheas Patras, durata 45' più per colpa di una certa leggerezza dei felsinei, che a 9 secondi dalla sirena del 40' lasciano tirare da tre Tony Meier, per poi non riuscire a confezionare, dopo timeout, una azione per un tiro costruito. 

 

😤 gets the fans out of their seats in Bologna!

— Basketball Champions League (@BasketballCL)

 

 

 

❄️ Tony Meier send it to OT in Bologna!

— Basketball Champions League (@BasketballCL)

 

 

Nel supplementare Punter ed Aradori fanno lo strappo, ma ancora Meier con cinque punti in fila riporta sul +1 il Promitheas. Qui sale in cattedra Yannick Moreira: segna 4 punti in fila con 2 liberi; prende il rimbalzo sulla tripla tentata da Gkikas costringendo la spina nel fianco Meier al quinto fallo che disarma i greci; fallisce i due liberi conseguenti ma si riscatta in difesa stoppando Geromichalos. Tocca poi a Tony Taylor andare in lunetta e portare la gara al lieto fine per i bolognesi. M'Baye, votato poi come MVP dell'incontro, sigilla tutto con altri due liberi e una schiacciata.

Segafredo Bologna - Promitheas Patras 98-91. Boxscore: 20p+10r M'Baye, 16 Aradori e Qvale, 12 Moreira e Taylor, 9 Punter; 6 Cappelletti, 4 Pajola, 3 Martin per la Virtus Bologna; 17 Katsivelis, 16p+11r Parks, 15 Meier, 12 Gkikas, 3p+10r Hall per il Promitheas.