Cantù vince a Bilbao ed entra nelle Top 16

07.12.2011 22:51 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 714 volte
Fonte: Pallacanestro Cantù
Micov ha fatto 13 insieme alla sua squadra
Micov ha fatto 13 insieme alla sua squadra

Vittoria incredibile e fondamentale per la Bennet che espugna il campo di Bilbao per 67 a 64 con una grande bomba di Basile allo scadere e, con la contemporanea vittoria del Fenerbahce a Nancy, si qualifica per le Top 16.

Inizio positivo per Cantù che grazie alle triple di Mazzarino e Micov vola sull'11 a 5 dopo tre minuti. Micov replica a Banic e i bianco- blu rimangono avanti 13 a 7 a metà della prima frazione. La formazione di coach Trinchieri prova a scappare con Leunen e Shermadini, ma Bilbao non ci sta e con il canestro di Banic e la tripla di Vasiliadis torna sul – 3 (17 a 14) alla fine del primo periodo.

Il secondo quarto si apre con un grande arresto e tiro di Markoishvili a cui replica Fisher per il 19 a 16 a 8 minuti dall'intervallo. La Bennet aumenta il ritmo in attacco con il nuovo acquisto Gianella, insacca una bomba con Micov e vola sul 24 a 16. Il Bizkaia cerca di reagire con Vasiliadis, Micov però, schierato da numero 4, è bravissimo a sfruttare il vantaggio di reattività con Hervelle e a realizzare il 28 a 20 a metà della seconda frazione Cantù continua ad attaccare con fluidità, trova cinque punti consecutivi di Manu Markoishvili e, a due minuti dalla fine del primo tempo, comanda per 35 a 24. Blums replica alla tripla di Leunen, Marconato svetta a rimbalzo e i bianco- blu, all'intervallo, sono avanti 40 a 27.

Il secondo tempo inizia con un break di 7 a 0 interno, targato Banic- Mumbru, che permette ai baschi di tornare a contatto sul – 6 (40 a 34) dopo tre minuti. La Bennet prova a reagire con Leunen, ma Banic tiene i padroni di casa a -4 (44 a 40) a metà del terzo quarto. La Bennet non ci sta e con Shermadini e Basile riprende 10 punti di vantaggio (50 a 40) a due minuti e mezzo dalla fine del terzo periodo.E' Grimau a riavvicinare il Bizkaia sul 54 a 47 ospite di fine terzo periodo nonostante il buon impatto di Gianella autore di 3 punti.

La Bennet comincia meglio l'ultima frazione e torna ad avere 9 punti di vantaggio con un canestro da fuori di Markoishvili. La reazione dei padroni di casa, trascinati da Grimau, vale però addiritura il – 3 (58 a 55) basco a sette minuti dalla conclusione del match. Mazzarino insacca una bomba per il + 4 Cantù a metà dell'ultimo periodo. Il nuovo break dei padroni di casa riporta Bilbao sotto di 1, con un libero di Blums, sul 61 a 60, a 3 minuti dalla fine della gara. Per due minuti non si segna prima del centro di Banic per il + 1 esterno. I bianco- blu replicano con 3 punti di Shermadini che valgono il + 2 a (64 a 62) a 14 secondi dal termine. Il tiro da fuori di Vasiliadis a due secondi dalla sirena conclusiva fissa il punteggio in parità (64 a 64). Basile insacca però un tiro da 9 metri che vale una grande vittoria per la Bennet per 67 a 64.

BIZKAIA BILBAO BASKET – BENNET CANTU' 64 - 67 (14- 17, 27- 40, 47- 54)

 BENNET CANTU’: Micov 13, Ortner ne, Markoishvili 9, Leunen 10, Marconato 6, Mazzarino 6, Diviach ne, Shermadini 11, Cinciarini, Bolzonella ne, Basile 7. All. Trinchieri.
BIZKAIA BILBAO BASKET: Fisher J 6, Jackson 2, Hampl ne, Mavroedis, Banic 15, Mumbru 3, Hervelle, Fischer D. 6 , Lopez ne, Vasiliadis 10, Grimau 11, Blums 10. All. Katsikaris.