Cantù è la seconda semifinalista, Sassari perde in casa 95-97

21.05.2013 22:15 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 709 volte
Cantù è la  seconda semifinalista, Sassari perde in casa 95-97

In attesa del risultato finale di Roma dove si stanno giocando gli ultimi spiccioli di gara 7 tra Virtus e Trenkwalder con i capitolini in vantaggio, arriva il responso dal campo di Sassari dove Cantù con una gara superlativa (è stata in vantaggio per 39 minuti) è riuscita nel blitz di vincere d'un soffio al PalaSerradimigni 95-97 eliminando dai Playoff la Dinamo. Meo Sacchetti aveva visto bene quando aveva storto il naso per le 7 gare già ai quarti. Infatti, al meglio delle 5 gare, avrebbe passato il turno (3-2). L'importante, ora, per gli isolani è proseguire con questo gruppo anche in futuro, eliminati nella passata stagione in semifinale (vs Siena), quest'anno lasciano a testa altissima questi bizzarri e durissimi playoff dopo essere arrivati a soli due punti dalla testa della classifica e per soli due punti sono stati puniti. Onore a Cantù che questa sera si è meritata la vittoria costruita dal primo quarto. Trinchieri lo sapeva che bisognava attaccare il Banco di Sardegna giocando con le armi del nemico ed essere duri in difesa. Partita ed emozioni che solo il basket riesce a dare. Un doppio merito a tutti, perchè arrivare nella partita decisiva ed avere la forza in campo di segnare 192 punti, nessuno ha perduto. (rb)