Bella sorpresa dell'Umana Venezia: Massimo Bulleri è suo

01.10.2012 10:08 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1950 volte
Fonte: www.pallarancione.it
Bella sorpresa dell'Umana Venezia: Massimo Bulleri è suo

(Enrico Campana) - Una bella sorpresa per i tifosi della Reyer: a pochi giorni dal divorzio con Scafati (Legadue)  Massimo Bulleri torna in A-1 e in Veneto, anche se non si sa se potrà debuttare con la nuova maglia martedì 2 ottobre nel recupero della prima giornata contro Cantù perché resta sovrano il termine delle 48 ore antecedenti la partita. Quindi il termine dei tesseramenti per Cantù-Venezia era ieri sera. E sembra che di conseguenza sia già scaduto. La parola alla Lega

Nato a Cecina, (10 setembre 1977, 1,88) il maggior giocatore toscano dell’ultima decade, “Bullo” è stato anche il capitano azzurro. A 35 anni rimane uno dei migliori italiani, penetrazione, entrata e scarico, capace di procurarsi molti tiri liberi (1063 in carriera, con una percentuale altissima di realizzazione,l’81%) .

Ha giocato in A ben 18 campionati, 11 con Treviso, 5 con l’Armani, 1 con la Virtus e 1 con Forlì, per ben 3 volte ha cambiato due maglie nella stessa stagione, nel 2007-2008 è passato dall’Armani alla Virtus Bologna e l’anno successivo dall’Armani alla Benetton. Ha giocato 509 partite con 3772 punti, 9359 minuti, 926 rimbalzi, 802 assist, 650 recuperi, 806 liberi su 1063. Ha debuttato con 5 partite in A nel campionato 95-96.

L’Umana Reyer riunisce due colonne della Benetton, perché in Laguna è arrivato anche Denis Marconato che chiuso con Cantù aveva provato questa estate con l’Armani. Marconato, 37 anni,  ha debuttato nel ’93  nella Benetton di Toni Kukoc e salvo una parentesi in Spagna ha giocato ben 17 campionati di serie A, 12 a Treviso, 2 a Cantù, 1 a Padova,  Siena e Milano . In questa stagione taglia il traguardo dei 20 anni 

[email protected]

(C) Riproduzione Riservata