A2 - Viola Reggio Calabria deferita al Tribunale Federale: rischio retrocessione concreto

28.03.2018 00:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 3303 volte
A2 - Viola Reggio Calabria deferita al Tribunale Federale: rischio retrocessione concreto

Adesso è ufficiale quello che praticamente tutti si aspettavano: il deferimento della Viola Reggio Calabria per la storia della fidejussione falsa presentata a inizio stagione, che è condizione obbligatoria per iscriversi al campionato. La società reggina rischia la retrocessione con la rivoluzione della classifica della serie A2 Ovest. La prima a beneficiarne sarebbe il Cuore Basket Napoli che potrebbe prendere parte ai playout. Di seguito il testo del deferimento:

«Il tribunale federale ricevuto l'atto di deferimento nei confronti del presidente Raffaele Monastero, di Giovanni Cesare Muscolino e della società Viola Reggio Calabria, visto l'art 108 comma II del regolamento federale e attesa la necessità di definire il giudizio in tempi rapidi, e al contempo assicurando alle parti il pieno esercizio dei diritti di difesa, fissa l'udienza di discussione alle 14 del 9 aprile presso la sede federale di via Vitorchiano 113, Roma».