4ª di ritorno in Serie A: Cantù va a Brindisi, Varese riceve Bologna, Sassari affronta una Venezia in salute. In serata Roma-Milano. Domani Pesaro-Siena

Ecco cosa ci propone la Serie A dopo la pausa di Coppa Italia.
17.02.2013 11:31 di Matteo Marrello  articolo letto 510 volte
4ª di ritorno in Serie A: Cantù va a Brindisi, Varese riceve Bologna, Sassari affronta una Venezia in salute. In serata  Roma-Milano. Domani Pesaro-Siena

Final Eight di Coppa Italia e vittoria di Siena già in soffitta. La Serie A torna protagonista con la 4ª di ritorno (ore 18.15) che ci propone sfide interessanti come quella tra la seconda in classifica Sassari e ed una Umana Venezia che non perde in casa dal giorno dell'Epifania. La Sidigas Avellino, fanalino di coda, proverà ad innestare una nuova marcia per il cammino verso la salvezza ospitando Cremona. Varese, con Talts e Banks  non al meglio, cercherà di lasciarsi alle spalle l'amarezza per la finale di Coppa persa contro Siena, ricevendo la SAIE3 Bologna, che va ancora cercando un blitz dall'ottobre scorso. La rinnovata Biella, con nuvoloni societari all'orizzonte affronta la Trenkwalder Reggio Emilia; la squadra emiliana oggi saluterà il playmaker americano Dominic James e dalla prossima domenica riabbraccerà la guardia Troy Bell in arrivo dalla Sigma Barcellona. Caserta, dopo lo scivolone casalingo con l'Angelico, sale ad Ancona per cercare punti preziosi al cospetto di una Sutor che nelle  scorse settimane ha conosciuto momenti turbolenti con i giocatori che non hanno preso parte ad un torneo amichevole per mancati pagamenti degli stipendi. Cantù vuole rialzare la testa dopo la brutta prova offerta al Forum di Assago contro Roma, l'avversaria di turno però non è certo delle più malleabili, quella Enel Brindisi che proprio in Coppa Italia ha dato prova di grande solidità arrendendosi alla Dinamo Sassari solo dopo un overtime. Tra i biancoazzurri di coach Bucchi rientra capitan Ndoja dopo l'infortunio alla caviglia che lo ha tenuto lontano dal campo per oltre un mese.  In serata (ore 20 diretta tv Rai Sport 1) va in scena la sfida metropolitana tra l'Acea Roma orfana del suo faro Gigi Datome, ed una EA7 Olimpia Milano che è ancora nel limbo del campionato. Chiuderà il programma domani sera la sfida tra la Scavolini Banca Marche Pesaro e la Montepaschi Siena. I toscani sono lanciatissimi in Europa ed hanno appena conservato la coccarda della Coppa Italia, di fronte però avranno una avversaria che sta mettendo in campo uno spirito sempre più battagliero, da prendere quindi con le molle. Grande osservato della serata sarà sicuramente Daniel Hackett. L'esterno di Forlimpopoli, dopo aver guidato con successo la formazione marchigiana nelle due passate stagioni, sta dimostrando sempre più  continuità e  leadership anche tra le fila dei campioni d'Italia.

Il programma

Ore 18.15

Sidigas Avellino-Vanoli Cremona
Enel Brindisi-FoxTwon Cantù
Banco di Sardegna Sassari-Umana Venezia
Cimberio Varese-SAIE3 Bologna
Angelico Biella-Trenkwalder Reggio Emilia
Sutor Montegranaro- Juve Caserta

ore 20.00

Acea Roma-EA7 Emporio Armani Milano


Domani (ore 20)

Scavolini Banca Marche Pesaro-Montepaschi Siena

Classifica: Varese 30; Sassari 28; Siena 26; Cantù, Roma 24; Milano 22; Venezia 20; Brindisi, Reggio Emilia 18; Caserta 16; Bologna, Cremona 14; Montegranaro 10; Pesaro, Biella, Avellino 8.