Vince il modello NBA con la FIBA che cambia la regola dei "passi"

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 2424 volte
Vince il modello NBA con la FIBA che cambia la regola dei "passi"

Piccolo importante cambiamento regolamentare che sarà adottato dalla FIBA dal prossimo 1° ottobre. Cambierà  l’interpretazione relativa all’infrazione di passi (la regola che consente ad un giocatore di poter compiere due passi col pallone senza palleggiare). Il comunicato ufficiale della federazione internazionale ha disposto in tal senso una variazione per la quale è stato preso a modello di riferimento la NBA.

Il passo che compie il giocatore al momento di ricevere la palla verrà considerato come “passo zero” e non, come fino ad oggi, il “passo uno”. L’introduzione di questa regola darà così la possibilità di poter compiere un passo in più. Andando a risolvere, a favore dei giocatori di formazione americana, un problema che li metteva in forte difficoltà quando venivano a giocare in Europa.