Ombre, ma anche luci nel back-to-back fallito dall'EA7 Armani

11.06.2015 10:28 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 2163 volte
Ombre, ma anche luci nel back-to-back fallito dall'EA7 Armani

Non ci sarà back-to-back per l'EA7 Milano, Giorgio Armani lascia il Forum di Assago "scuro in volto" per la stagione fallimentale che, con espressione cara ai milanesi, si chiamerà "Zero tituli". La Gazzetta dello Sport dà fin da ora il benservito a Luca Banchi e probabilmente a Flavio Portaluppi perchè prevede il ritorno in pista di Livio Proli, che rimane sempre lo sponsor di Minucci alla presidenza di Legabasket.

Essere fatti fuori da una squadra che probabilmente vale non troppo più dell'ingaggio di un inconsistente Linas Kleiza deve fare parecchio male, specie se arriva con il lituano a zero minuti in campo nella partita della vita. Passati i momenti della delusione, però, se la stagione sarà da archiviare come perdente in campo sportivo nel risultato commerciale al contrario si avvia ad essere un trionfo.

Forum sold out con presenze di pubblico a quattro zeri peseranno molto e positivamente, riscontri pubblicitari importanti, attivismo nel campo sociale, una positiva americanizzazione del brand Olimpia sono risultati positivi che faranno spingere su un cambiamento per migliorare. Certi lati dell'organizzazione milanese sono tutti da scoprire e studiare, in un mondo dove c'è ancora troppa provincializzazione.