NBA - Il colpo da maestro di Sam Presti per Oklahoma City

21.07.2018 00:16 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 2863 volte
NBA - Il colpo da maestro di Sam Presti per Oklahoma City

Ancora una volta, dopo aver convinto Paul George a rimanere ai Thunder nonostante la free agency e il richiamo di LeBron James a Los Angeles, è arrivato puntuale il colpo di mercato di Sam Presti. Il manager di Oklahoma City è riuscito a chiudere con un invidiabile attivo la non buona esperienza con Carmelo Anthony liberandosi del giocatore, prendendo due talenti indubbi come Dennis Schroder e Timothé Luwawu-Cabarrot oltre a far risparmiare alla franchigia 73 milioni di dollari tra stipendi e luxury tax!

Nessuno credeva che si potesse ottenere una contropartita per Anthony, che si è dimostrato avulso dal sistema di gioco dei Thunder, ha rifiutato il ruolo di sesto uomo, ha finito i playoff inchiodato alla panchina, oltre ad essersi dimostrato troppo lento per una formazione rapida come quella di Russell Westbrook. In più Melo non aveva alcuna voglia di rinunciare ai 27,9 milioni di dollari del suo ultimo anno di stipendio e ci voleva solo una formazione come gli Hawks, che volevano sbarazzarsi dei 46 milioni in tre anni del contratto di Schroder per arrivare ad una soluzione.

Adesso Schroder si ritrova nella stessa situazione di Atlanta quando c'era il dualismo con Jeff Teague. Accetterà di fare il sesto uomo dietro Westbrook senza finire nel tritacarne come successo ad Oladipo, che poi si è riscattato, e con quali risultati! a Indiana? Inoltre la gran moda dello "small ball", facendo scalare di ruolo George e Robertson, potrebbe regalargli inediti minuti di gioco proprio accanto a Russell... Riguardo Timothe Luwawu-Cabarrot, che nelle rotazioni di Brett Brown non trovava più spazio, potrebbe diventare il backup perfetto per Paul George. Tutto grazie alle strategie di Sam Presti.