Le stelle NBA all'Università Bocconi di Milano, c'è anche Gallinari

 di Alessandro Palermo  articolo letto 3690 volte
Fonte: www.viasarfatti25.unibocconi.it
Le stelle NBA all'Università Bocconi di Milano, c'è anche Gallinari

L'Università Commerciale Luigi Bocconi di Milano ospiterà, dal 26 giugno al 28, un evento che coinvolgerà molte stelle NBA, tra cui il nostro Danilo Gallinari. Il programma “Branding in the Global Economy” sarà diretto da Dino Ruta e David Bardolet.

Tra i partecipanti ci sono Danilo Gallinari (Denver Nuggets), Boris Diaw (Utah Jazz), Boban Marjanovic (Detroit Pistons), Wilson Chandler e Gary Harris (entrambi Denver Nuggets), Jordan Clarkson (Los Angeles Lakers), Jerami Grant (Oklahoma City Thunders), Nikola Vucevic (Orlando Magic) e Alexis Ajinca (New Orleans Pelicans) e il veterano NBA Ronny Turiaf. I giocatori rappresentano sei paesi diversi: USA, Italia, Serbia, Francia, Montenegro e Filippine.
I campioni NBA avranno modo di confrontarsi con rappresentanti del mondo della moda (Montcler e Stone Island), dell’automotive (Ferrari), dello sport (Javier Zanetti), del vino (Cantine Ferrari) e degli spirits (Gruppo Campari).

IL COMMENTO DI DINO RUTA
“Il programma fa parte della International Business Academy (IBA) lanciata dalla National Basketball Players Association (NBPA), con il presupposto che la formazione degli atleti sia il punto di partenza per creare valore nel sistema sportivo, da diversi punti di vista: tecnico- agonistico, commerciale e valoriale per ciò che gli atleti rappresentano per i diversi stakeholders, su tutti i tifosi. Atleti più consapevoli e formati possono svolgere un lavoro migliore sia dal punto di vista sportivo che nelle loro carriere fuori dal campo. I giocatori sono essi stessi brand che monetizzano attraverso iniziative legate alla propria immagine”.

La IBA nasce nel 2017 con l’obiettivo di dare una formazione di business globale ad atleti che vivono e giocano in NBA, una realtà americana che ha ormai una dimensione globale e che promuove valori multi-culturali.

Alessandro Palermo,
​fonte: www.viasarfatti25.unibocconi.it