La stampa sarda contro gli arbitri di gara 6

09.06.2015 07:45 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
La stampa sarda contro gli arbitri di gara 6

Polemiche feroci a Sassari sul'arbitraggio di gara 6 tra Olimpia Milano e Dinamo. Ci mette un carico da novanta anche l'Unione Sarda: "L'Olimpia ha sbancato Piazzale Segni e una robusta mano gliel'hanno dato gli arbitri, autentici chirurghi del fischietto che da un certo momento in poi hanno fischiato solo da una parte. Il fascino del potere è sempre sensibile. Aveva ragione Gigi Riva quando diceva che per farsi dare un rigore a San Siro dovevi presentare un certificato medico. Certo, anche Sassari ha le sue colpe, perché nella seconda metà del match si è smarrita e non è stata capace di trasformare in energie positive tutte le frustrazioni derivate dal fatto di dover sempre e solo subire. Sarà stata la stanchezza nervosa, fisica: tutto quello che volete, la verità è che ora il Banco di Sardegna deve andare, domani notte a Milano a giocare una "bella" che appare impossibile. Non è però il momento di arrendersi alla vigilia di questa semifinale che sembra la vera finale scudetto, la Dinamo avrebbe forse firmato per arrivare a gara-sette. E a gara-sette c'è arrivata: in ri serva di energie, ma ci è arrivata. Le sin colpe sono sempre le stesse: il rientro da gli spogliatoi, l'incapacità di sapere tene re la testa sul parquet, ma non bisogne mai dimenticare che l'Olimpia era state costruita per sbancare l'Europa e invece anche quest'anno lo scudetto sarà per Milano una piccola consolazione".