Europei di Basket in carrozzina cominciano venerdì a Worcester (GB)

L'Italia presente con le due Nazionali maschile e femminile
26.08.2015 13:21 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 894 volte
Fonte: Gian Luca Pasini - gazzetta.it
Fipic Italia Femminile
Fipic Italia Femminile

Worcester, in Gran Bretagna, ospita da dopodomani 27 agosto, gli Europei di basket in carrozzina 2015, a cui l’Italia partecipa sia con la squadra maschile, sia con quella femminile. Ci sono in palio non solo il podio continentale ed un buon piazzamento, anche il pass per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro, in programma dal 7 al 18 settembre 2016 in Brasile.

22° EUROPEO MASCHILE
Gruppo A – Repubblica Ceca, Francia, Germania, Gran Bretagna, Polonia, Spagna
Gruppo B – Israele, Italia, Olanda, Turchia, Svezia, Svizzera

QUALIFICAZIONE PARALIMPICA – Volano a Rio de Janeiro le prime cinque classificate. Già qualificate, dai Giochi paralimpici americani di Toronto, gli Stati Uniti e il Canada. Partecipa di diritto, in quanto squadra ospitante, il Brasile. Otterranno il pass attraverso i Giochi Asiatici e di Oceania (Chiba, Giappone) ancora tre squadre. Un ultimo posto sarà assegnato con i Giochi africani di Algeri, per un totale di 12 squadre. Le competizioni sono in programma nei prossimi mesi.

CAMPIONI IN CARICA – Gran Bretagna, vincitrice dell’edizione 2013 a Francoforte, in Germania, dove l’Italia si classificò quinta.

PALMARES– Francia 7 volte campione d’Europa; Gran Bretagna 5 volte; Italia e Israele 3 volte; Svezia, Belgio e Olanda 1 volta. L’Italia è stata campione d’Europa nel 2003, nel 2005 e nel 2009.

CALENDARIO

28 agosto 2015
19.45 (20.45 italiane) – Gran Bretagna – Repubblica Ceca

29 agosto 2015
9.45 (10.45) – Olanda – Turchia
11.00 (12.00) – Svezia-Italia
12.00 (13.00) – Francia – Spagna
17.30 (18.30) – Repubblica Ceca-Germania
18.45 (19.45) – Israele – Svizzera
19.45 (20.45) – Polonia- Gran Bretagna

30 agosto 2015
8.45 (9.45) – Turchia – Svezia
11.00 (12.00) – Spagna-Repubblica Ceca
13.15 (14.15) – Italia-Svizzera
16.30 (17.30) – Gran Bretagna-Francia
18.45 (19.45) – Polonia-Germania
19.45 (20.45) – Israele-Olanda

31 agosto 2015
8.45 (9.45) – Repubblica Ceca – Francia
9.45 (10.45) – Turchia-Italia
12.00 (13.00) – Spagna- Polonia
13.15 (14.15) – Germania – Gran Bretagna
17.30 (18.30) – Israele-Svezia
18.45 (19.45) – Olanda-Svizzera

1 settembre 2015
8.45 (9.45) – Italia-Israele
9.45 (10.45) – Polonia – Repubblica Ceca
12.00 (13.00) – Francia – Germania
13.15 (14.15) – Svezia-Olanda
17.30 (18.30) – Svizzera-Turchia
19.45 (20.45) – Gran Bretagna-Spagna

2 settembre 2015
10.00 (11.00) – Polonia-Francia
11.00 (12.00) – Svizzera-Svezia
16.15 (17.15) – Olanda-Italia
18.30 (19.30) – Turchia-Israele
19.30 (20.30) – Germania-Spagna

3 settembre 2015
16.30 (17.30) – Quarto di finale
17.30 (18.30) – Quarto di finale
18.45 (19.45) – Quarto di finale
19.45 (20.45) – Quarto di finale

4 settembre 2015
14.45 (15.45) – Semifinale
20.30 (21.30) – Semifinale

5 settembre 2015
20.15 (21.15) – 5 vs 6

6 settembre 2015
15.00 (16.00) – Finale per il bronzo
17.15 (18.15) – Finale per l’oro

 

14° EUROPEO FEMMINILE
Gruppo unico – Francia, Germania, Olanda, Turchia, Italia, Gran Bretagna, Spagna.

QUALIFICAZIONE PARALIMPICA – Volano a Rio de Janeiro le prime quattro classificate. Già qualificate, dai Giochi paralimpici americani di Toronto, gli Stati Uniti, il Canada e l’Argentina, arrivata quarta dietro il Brasile che, però, partecipa di diritto, in quanto squadra ospitante. Otterrà il pass attraverso i Giochi Asiatici e di Oceania di Chiba (Giappone), ancora una squadra. Un ultimo posto sarà assegnato con Giochi africani di Algeri, per un totale di 10 squadre. Le competizioni sono tutte in programma nei prossimi mesi.

CAMPIONESSE IN CARICA – Olanda, vincitrice dell’edizione 2013 a Francoforte, in Germania.

PALMARES– Germania 9 volte campione d’Europa, Olanda 5 volte. L’Italia è alla sua quarta partecipazione e si è sempre classificata ottava (ultima) nel 2009, 2011 e nel 2013.

CALENDARIO

28 agosto 2015
10.45 (11.45) – Spagna-Olanda
13.00 (14.00) – Francia-Germania
17.30 (18.30) – Gran Bretagna-Turchia

29 agosto 2015
8.45 (9.45) – Italia-Spagna
13.15 (14.15) – Francia-Gran Bretagna
16.30 (17.30) – Turchia-Germania

30 agosto 2015
9.45 (10.45) – Turchia – Francia
12.00 (13.00) – Germania-Spagna
17.30 (18.30) – Olanda-Italia

31 agosto 2015
11.00 (12.00) – Italia-Turchia
16.30 (17.30) – Olanda-Francia
19.45 (20.45) – Germania-Gran Bretagna

1 settembre 2015
11.00 (12.00) – Turchia-Olanda
16.30 (17.30) – Italia-Gran Bretagna
18.45 (19.45) – Spagna – Francia

2 settembre 2015
12.15 (13.15) – Gran Bretagna-Spagna
13.15 (14.15) – Francia-Italia
17.15 (18.15) – Olanda-Germania

3 settembre 2015
11.00 (12.00) – Spagna-Turchia
12.00 (13.00) – Germania – Italia
13.15 (14.15) – Gran Bretagna-Olanda

4 settembre 2015
12.30 (13.30) – Semifinale
18.15 (19.15) – Semifinale

5 settembre 2015
14.30 (15.30) – 5 vs 6

6 settembre 2015
8.45 (9.45) – Finale per il bronzo
11.00 (12.00) – Finale per l’oro

MEDIA – Le gare saranno trasmesse in streaming in diretta sul sito della manifestazione, all’indirizzo www.euro2015.uk; le semifinali e le finali, sia del torneo maschile che del torneo femminile, saranno inoltre riprese e trasmesse dalla BBC Sports.