NCAA - Rick Fois: da Olbia a Phoenix via Gonzaga per le Final Four

29.03.2017 00:20 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 900 volte
NCAA - Rick Fois: da Olbia a Phoenix via Gonzaga per le Final Four

Nella pazzesca storia di una piccola università come Gonzaga che va a giocarsi le Final Four dell'NCAA nel classico March Madness, c'è dentro anche la storia di un ragazzo italiano che è partito da Olbia, dove ha vinto uno scudetto Allievi insieme all'amico d'infanzia Luigi Datome con la Santa Croce, per andare con la Nazionale azzurra Under 16, poi per il college a Pepperdine (Malibù, California), oggi per il ruolo di assistente proprio a Gonzaga, dove si occupa di studiare al video le partite della squadre e degli avversari per assistere l'head coach a preparare al meglio le partite.

                                                          

Riccardo Fois, negli USA Rick, a 30 anni è diventato il primo italiano di sempre a conquistare una Final Four NCAA. Il prossimo weekend a Phoenix (Arizona) sono in programma la semifinale contro South Carolina, altra debuttante al gran ballo, mentre l'altra semifinale vedrà di fronte North Carolina, la formazione più blasonata del quartetto, contro l'altra emergente Oregon. E, dopo aver visto uscire di scena Villanova, Duke, Kentucky e Kansas tutto è possibile. E Riccardo lo ha raccontato ad Andrea Sini per la Nuova Sardegna: "Mi trovo nel bel mezzo di un'esperienza fantastica. Quello che sto vivendo è qualcosa che ho sognato sin da quando ero ragazzino. Sono una persona ambiziosa, mi piace alzare sempre l'asticella e ora il mio prossimo obiettivo è arrivare sino in fondo, vincere il titolo. Arriviamo a questo appuntamento dopo una stagione fantastica, con 36 vittorie e una sola sconfitta. Abbiamo visto tornare a casa realtà come Duke, che rispetto a noi è un colosso. Insomma, ci crediamo".