NCAA - Kentucky torna nella Top 25, crolla North Carolina

30.01.2018 15:30 di Glauco Barbero  articolo letto 220 volte
Virginia #2 supera Duke #4
Virginia #2 supera Duke #4

Nella settimana in cui Kentucky #21 torna nella Top 25 le sorprese non sono state molte, ma sono 5 le storie da raccontare.

Nel dubbio tra quale iniziare, la prima che raccontiamo è dell'unica squadra che ha fatto un balzo importante in avanti: Auburn #11. +8 posizioni per i Tigers che hanno battuto Missouri e LSU e mantenuto la testa della SEC.

Oltre a Auburn, solamente Kentucky si rivela la novità della settimana e la sua vittoria su West Virginia, grazie a Knox da 31 punti, nel Challenge tra SEC e Big XII ha scaturito il tracollo dei Mountaneers. Per la squadra di Carter doppia sconfitta con TCU e UK che hanno portato ad un tracollo dalla numero #7 alla #15.

Il podio vede sempre Villanova alla #1, Virginia alla #2 e Purdue alla #3, i Boilermakers guidano la BIG10 da soli dopo la sconfitta di Ohio State #17 contro Penn State. Per i Buckeyes, che puntavano a consolidarsi col sogno top 10, questa settimana ha visto una discesa dalla #13.

Virginia Tech e NC State, che già aveva superato Duke, hanno battuto North Carolina ed i Campioni in carica hanno subito il crollo maggiore dalla #10 alla #19.

Arizona State rimane aggrappata al ranking nonostante nel 2018 non sia ancora riuscita a vincere due partite consecutive subendo questa settimana la sconfitta contro Utah, prima di battere Colorado, già giustiziera di Arizona e che aveva superato i Sun Devils nel primi loro incontro.

La partita della settimana tra Virginia e Duke #4 ha visto la vittoria dei Cavaliers, ma non ha intaccato il ranking dei Blue Devils visto che dietro di loro c'era West Virginia.

Ora che Kentucky è tornata tutto sembra pronto per l'inizio di Febbraio, mese decisivo per le varie regular season.