NCAA - Davide Moretti e Texas Tech nella notte contro Stephen F. Austin

15.03.2018 11:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 624 volte
NCAA - Davide Moretti e Texas Tech nella notte contro Stephen F. Austin

345 miglia, che si fanno con poco più di un'ora di aereo, separano Lubbock, sede di Texas Tech, dall'American Airlines Center di Dallas dove nella notte italiana tra giovedì e venerdì, Davide Moretti scenderà in campo con i Red Raiders per affrontare Stephen F. Austin nella prima partita del torneo NCAA del March Madness. Austin è la squadra campione della Southland Conference e la palla a due sarà giocata nel tempio dei Dallas Mavericks. Già questo è un bel risultato per la matricola Moretti, che l'anno scorso giocava a Treviso. 

Il criterio di selezione prevede che accedano al tabellone le 32 vincenti degli altrettanti campionati che si svolgono nel paese (Conference). Per arrivare al lotto di 68 (quattro escono nei preliminari, 64 entrano nel tabellone)Texas Tech è stata selezionata nel secondo gruppo, formato dalle migliori 36 squadre degli Stati Uniti essendo arrivata al secondo posto nella "Big 12", una delle migliori (secondo molti la migliore) delle 32 Conference. La squadra allenata da coach Beard ha chiuso la stagione con 24 vittorie e 9 sconfitte e con la posizione numero 14 nell'intera classifica (ranking) statunitense. Un campionato finora esaltante, visto che l'ateneo è arrivato in semifinale di Conference dopo un digiuno durato ben 13 anni.