NBA - Spurs, summit Popovich-Leonard per non affrontare la ricostruzione

06.06.2018 11:25 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1101 volte
NBA - Spurs, summit Popovich-Leonard per non affrontare la ricostruzione

Molti giocatori sui carboni ardenti a San Antonio, dove tutto o quasi sembra girare intorno alla querelle Leonard. Sei anni eccezionali hanno reso un ragazzo introverso e poco considerato nell'MVP del 2014, uno dei pochissimi giocatori in grado di poter tenere testa a LeBron James, e tutto rovinato nel settimo anno - come nelle migliori tradizioni matrimoniali - da un infortunio ignorante che lo ha costretto a sole 9 partite giocate con statistiche tutte in ribasso.

Da un chiarimento tra Popovich e Leonard, visto che anche dal draft poco può arrivare alla causa degli Spurs, si aprirà la strada del futuro prossimo della franchigia texana. Secondo quanto riferisce Adrian Wojnarowski, tecnico e ala si incontreranno la sera stessa del draft. San Antonio può mettere sul tavolo un assegno da 219 milioni di dollari per un contratto quinquennale dopo il 1° luglio, Leonard può decidere se accettarlo fino alla fine di settembre. In caso negativo, nel 2019 potrà rinunciare ad esercitare la player option sull'ultimo anno di contratto e divenire immediatamente free agent. Una trade, senza un chiarimento tra le parti, risulta oggi difficile da imbastire.