NBA - Sixers sul punto di licenziare Bryan Colangelo!

01.06.2018 09:52 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 828 volte
NBA - Sixers sul punto di licenziare Bryan Colangelo!

Dopo che un articolo di The Ringer su Bryan Colangelo aveva rivelato l'esistenza di almeno cinque account Twitter "anonimi" che avevano rivelato notizie riservate attaccando vari giocatori di Sixers e l'ex GM Sam Hinkie, Philadelphia ha aperto un'inchiesta.

Colangelo è stato sospettato di essere l'autore di questi account. L'attenzione è stata amplificata dal fatto che dopo le rivelazioni molti di loro sono diventati privati ​​non appena il reporter ha contattato i Sixers su questo argomento, pur facendo attenzione a non menzionarli. Negli USA si avanza l'ipotesi che sia piuttosto un parente, e in particolare sua moglie.

Secondo ESPN, il GM dei 76ers avrebbe chiamato la maggior parte delle persone menzionate nei messaggi per negare il suo coinvolgimento, ma secondo Philly News, molti di loro si aspettano che Bryan Colangelo perda il suo posto. L'inchiesta lanciata dalla franchigia dovrebbe essere rapidamente conclusa, forse anche oggi, ma la NBA avrebbe chiesto di posticipare l'annuncio per non rubare l'attenzione attorno alla gara 1 delle Finals tra i Warriors e i Cavaliers.

Visibilmente scosso dalle rivelazioni e assente agli ultimi allenamenti dei Sixers, Bryan Colangelo avrà difficoltà a mantenere il suo lavoro. Perché anche se non ci fosse direttamente la sua mano dietro questi account Twitter nascosti o anche quella di un parente, le opinioni espresse nei tweet restano fedeli alle sue frustrazioni e considerazioni, espresse all'interno e all'esterno del franchise.

Secondo Zach Lowe e Adrian Wojnarowski, il general manager avrebbe confidato alle persone più vicine di avere un'idea di chi possa esserci dietro questi account, di cui non era a conoscenza prima dell'articolo di The Ringer.