NBA - Russell Westbrook non ha fretta di firmare il contratto-record

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1516 volte
NBA - Russell Westbrook non ha fretta di firmare il contratto-record

Dal primo luglio scorso è scattata la possibilità per i Thunder e il loro playmaker Russell Westbrook di firmare il più grande contratto nella storia della NBA: un quinquennale da 215 milioni di dollari! Ma secondo quanto scrive The Oklahoman, il giocatore, che vive a Los Angeles e tornerà ad Oklahoma City per il training camp, non ha mostrato alcuna fretta di firmare, né pare che la franchigia lo stia pressando in proposito. L'accordo però deve essere siglato prima della prima gara di regular season stagionale per essere valido. In mancanza già alla fine del campionato 2017-18 Westbrook potrebbe scegliere di sfruttare la sua player option e diventare free agent.