NBA - Robert Horry "Popovich era un allenatore più esigente di Phil Jackson"

02.08.2018 23:18 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1587 volte
NBA - Robert Horry "Popovich era un allenatore più esigente di Phil Jackson"

Robert Horry, che si è fregiato di portare ben sette anelli NBA come giocatore, ha anche avuto la buona sorte di poter essere allenato dai due migliori coach nella storia della NBA: Phil Jackson, con cui ha vinto tre titoli ai Lakers, e Gregg Popovich, due titoli con San Antonio. La domanda vuole sapere con quale dei due sia stato più difficile lavorare. Horry spiega che entrambi sono stati due allenatori brillanti per lui, ma certamente il più esigente è stato Pop.

"Phil e Pop erano così simili nel fatto che sottolineavano l'importanza della difesa e amavano far funzionare i loro sistemi in un tee. Però Phil aveva uomini più atletici in cui poteva avventurarsi fuori dal suo sistema, Pop aveva un sacco di robot che gestivano quel sistema, ti cullano fino ad addormantarti e subito ti colpiranno. Phil ovviamente aveva Kobe [Bryant] e MJ [Michael Jordan] che potevano creare i propri tiri e questo ha permesso di migliorare il suo sistema. Pop era più esigente perché ha un milione di giochi e movimenti da proporre in partita e, se in una gara ne usa uno, ama non ripeterlo nelle cinque partite seguenti"