NBA - Preseason: la panchina dei Thunder supera quella dei Bucks all'overtime

10.10.2018 07:40 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 486 volte
NBA - Preseason: la panchina dei Thunder supera quella dei Bucks all'overtime

Confuso tra i fan della prima fila, Russell Westbrook si è divertito ada ssistere alla vittoria del Thunder sui Bucks dopo i tempi supplementari (119-115). Il suo compagno Paul George avrebbe potuto raggiungerlo nel parterre, dopo la propria efficiente prestazione individuale (26 punti in 19 minuti) terminata però alla fine del primo tempo. Ieri sera erano assenti anche Giannis Antetokounmpo ed Eric Bledsoe,. Quindi grande opportunità per gli uomini delle due panchine per mostrarsi, come Hamidou Diallo (19 punti) o Timothé Luwawu-Cabarrot (10 punti) per Oklahoma City, oppure tra i Bucks, Christian Wood (19 punti e 15 rbd). Il playmaker di riserva di Milwaukee Tim Frazier, poteva essere l'eroe della gara grazie a diversi canestri da tre punti nel money time, compreso quello che ha mandato tutti all'overtime. Ma è lì che un certo Deonte Burton (16 punti) è uscito dall'anonimato del Thunder, diventando l'uomo del match.

 

WhyNot?

— OKC THUNDER (@okcthunder)