NBA Playoff - Warriors, Steph Curry fa piangere i Clippers

14.04.2019 07:20 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Playoff - Warriors, Steph Curry fa piangere i Clippers

38 punti, 15 rimbalzi, 7 assist. Stephen Curry ha messo sotto i Clippers per offrire gara 1 su un piatto d'argento ai Warriors. E segnando otto triple, ora detiene il record di tiri da 3 punti segnati nella storia dei play-off. Gallinari & C. offrono resistenza per tutto il primo tempo con Harrell e Williams e, tra alti e bassi, tengono il 51-51 fino a 3'28" all'intervallo. Kerr anticipa, si gioca la "Death Lineup" con Iguodala e Green centro ed è il vuoto 69-56 con il 60% nelle triple. 

Nella ripresa, un break a metà del terzo periodo di Gallinari e Gilgeous-Alexander riporta i Clippers a -6 77-71; sale ancora la difesa dei Warriors, Durant si aggiunge al martellamento della retina losangelina ed è un crescendo che all'inizio dell'ultimo quarto vale il +19. Gode Golden State nel vedere Curry realizzare le due triple che gli permettono prima di raggiungere e poi superare Ray Allen nel record playoff. Ma poi un alterco tra Durant e Beverley li manda entrambi negli spogliatoi con l'espulsione, che non cambia le carte in tavola.

Golden State - LAC 121-104. Boxscore: 23 Durant, 17 Green, 12 Thompson, 9p+9r Cousins per i Warriors; 26 Harrell, 25 Williams, 18 Gilgeous-Alexander, 15 Gallinari, 10 Green per i Clippers.