NBA Playoff - Warriors, nello Staples dei Clippers risuona la voce del padrone

19.04.2019 07:36 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA Playoff - Warriors, nello Staples dei Clippers risuona la voce del padrone

'Mo ce ripigliamm' tutt' chell che è 'o nuost', è il messaggio che sembrano voler mandare i Warriors dallo Staples Center, dove sotterrano tutte le velleità di vittoria dei Clippers con un perentorio primo tempo da 73 punti segnati e 52 subiti. Scottata dalla rimonta all'Oracle dei losangelini, nel secondo tempo Golden State non alza il piede dall'acceleratore mantenendo costante un vantaggio di 30 punti. Grande prova di Durant, espulso in gara 1 e abbastanza distratto in gara 2 (solo 8 tiri dal campo), portando Shai Gilgeous-Alexander e Beverley a scuola con 27 punti nel primo tempo. Di fatto, senza DeMarcus Cousins, i Warriors hanno dimostrato di poter essere ancora più veloci nell'aprire spazi interessanti per il tiro dei loro magici frombolieri.

LAC - Golden State 105-132. Boxscore: 18p+15r Zubac, 16 Williams, 15 Green e Harrell, 9p+6r Gallinari per i Clippers; 38 Durant, 21 Curry, 15 Iguodala, 12 Thompson, 8p+14r Bogut, 8p+10as Green per i Warriors.