NBA - Perché Zach Randolph ai Cleveland Cavaliers?

04.07.2017 18:10 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 2100 volte
NBA - Perché Zach Randolph ai Cleveland Cavaliers?

Anche senza General Manager i Cavaliers hanno esordito nella free agency segnando José Calderon e prolungando Kyle Korver. Adesso avrebbero nel mirino, secondo quanto riferisce il Sacramento Bee, Zach Randolph, sesto uomo di grande spessore nel 2016-17 in uscita da Memphis. Un cambio perfetto per Kevin Love e Tristan Thompson, ma c'è un problema. I Cleveland Cavaliers sono affogati dentro la luxury tax e prima di prendere qualche giocatore devono liberarsi di qualche oneroso contratto. Nella fattispecie sul banco dei partenti ci sarebbero Iman Shumpert e Channing Frye - deludenti nei playoff - che valgono in due 18 milioni di dollari di stipendio all'anno.