NBA - Pelicans ko con i Thunder, dalle stelle alle stalle in sette giorni

02.04.2018 16:09 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 495 volte
NBA - Pelicans ko con i Thunder, dalle stelle alle stalle in sette giorni

Una settimana fa si erano arrampicati fino al quarto posto della Western. Sette giorni dopo, quattro sconfitte relegano i Pelicans all'ottavo posto, in bilico nel discorso playoff. L'ultima della serie ieri sera in casa contro i Thunder, nella serie iniziata perdendo con i Rockets, poi Cavaliers e Blazers. Anthony Davis nel commento post gara è assolutamente certo: "Siamo troppo tesi, facciamo cose che non facciamo normalmente. Dobbiamo ritrovare il modo in cui di solito giochiamo". Finale delicato perché non si può più sbagliare. Cinque gare, le prime due abbordabili contro Memphis e Phoenix. Poi trasferte a Golden State e Clippers, per finire in casa con gli Spurs.

Ieri sera, la resa in faccia ai Thunder è maturata con 21 palle perse che hanno generato al tripla doppia di Westbrook mentre Paul George è stato devastante. Oklahoma si prende un parziale 0-11 nell'ultimo quarto. Holiday più che Davis nel tentativo di recupero di New Orleans, ma è Carmelo Anthony a ricacciare indietro la minaccia.

Finisce 104-109. Boxscore: 25p+11r Davis, 16 Clark, 15 Moore, 14 Miller, 12 Holday, 11p+9as Rondo per New Orleans, adesso ottava; 27 George, 26p+15r+13as Westbrook, 16 Anthony, 14p+10r Adams, 12 Grant per i Thunder.