NBA - Pazza partita a Denver, Murray ne fa 48 e i Nuggets rimontano e vincono contro Boston

06.11.2018 06:25 di Giorgio Bosco  articolo letto 1069 volte
NBA - Pazza partita a Denver, Murray ne fa 48 e i Nuggets rimontano e vincono contro Boston

Nona vittoria in dieci partite per i Denver Nuggets che battono in rimonta i Boston Celtics grazie a una prova spaventosa di Jamal Murray (48, career high). Avvio  shock per i padroni di casa che scivolano subito sul -15 a fine primo quarto sul 34 a 19. Dopo aver toccato il -18 è Murray a prendersi la scena e con 23 punti nel primo tempo i Nuggets rientrano a un solo possesso di distanza (56 a 54). Boston è tramortita e lo dimostra nella ripresa, gli di Stevens nonostante un Irving trascinatore (31), continuano a subire le scorribande di Murray, Lyles ed Harris. Il forcing finale non premia i Celtics che trovano la quarta sconfitta stagionale. Finisce 115 a 107. 

 

Denver Nuggets-Boston Celtics 115-107. Boxscore: 48 Murray, 13 Lyles e Harris, 8+8+10 Jokic per i Nuggets. 31 Irving, 15 Brown e Tatum, 12 Horford per i Celtics