NBA - New York Knicks sempre in mezzo al guado

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 819 volte
NBA - New York Knicks sempre in mezzo al guado

Comunque vada a finire EuroBasket 2017, Kristaps Porzingis tornerà a New York con le stimmate di uomo-franchigia dopo le sontuose prestazioni con la Lettonia. Ma questo non basterà a mettere ordine in casa Knicks che, seppur potendo schierare nel campionato NBA 2017-18 un buon quintetto costituito da Ron Baker, Tim Hardaway Jr., Carmelo Anthony, Kristaps Porzingis e Willy Hernangomez, con un rookie interessante come Frank Ntilikina a partire da una panchina che comprenderà gente come Courtney Lee, Michael Beasley, Joakim Noah e Lance Thomas, non ha ancora risolto la grana del trasferimento a Houston di Anthony che blocca il totale rinnovamento della squadra e che nel contempo non appare così in grado di avere una stagione migliore delle 37 vittorie di media ottenute nelle ultime stagioni. I Rockets non hanno fretta, per i Knicks l'offerta texana è ancora insoddisfacente e lo stallo non fa bene al roster e nemmeno all'umore dei tifosi. Quelli che hanno reso New York la numero uno della NBA, almeno sotto il profilo dei ricavi economici...