NBA - LeBron James: "L'esperienza di Wade ci avrebbe aiutato"

08.06.2018 07:08 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1142 volte
NBA - LeBron James: "L'esperienza di Wade ci avrebbe aiutato"

Jordan Clarkson, Rodney Hood e Cedi Osman non sono mai riusciti a imporsi nella rotazione di Tyronn Lue per la loro prima apparizione in una serie finale. Per questo LeBron James fa una considerazione al alta voce: "L'esperienza di Dwyane ci avrebbe aiutato. Penso che sarebbe stato molto utile per noi in questi playoff. In questa fase della sua carriera, è uno che gestisce se stesso per le finali e che vive per questo tipo di momenti. Mi succede di pensare anche se il suo passaggio da queste parti sembra così lontano."

In effetti per Wade solo 46 partite in maglia Cavs, prima di essere trasferito a Miami. Non rimarrà negli annali del club, non è più fisicamente il giocatore che è stato, ma a questo livello, è l'intelligenza del gioco che fa la differenza: "Hai bisogno di talento ma hai anche bisogno di cervelli. Ai Celtics con Rondo, KG e Paul (Pierce) era più che pallacanestro. Avevo giocato con Wade e Bosh nel Team USA, ma sapevo anche come interpretavano le gare. A Miami, abbiamo avuto altri giocatori con un grande basket QI come Mike Miller e Udonis Haslem. Questa è la cosa più importante. Tutti i giocatori NBA possono segnare punti, ma chi può davvero pensare in modo strategico nel corso di una partita?"