NBA - Jamal Crawford: "Sorpreso dai Clippers. I Lakers furono tra i primi a cercarmi ma..."

26.07.2017 15:47 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 3124 volte
NBA - Jamal Crawford: "Sorpreso dai Clippers. I Lakers furono tra i primi a cercarmi ma..."

Jamal Crawford è stato intervistato da Hoopshype.com, queste alcune delle dichiarazioni. Per leggere l'intervista integrale in lingua inglese, .

Crawford è stato scambiato agli Atlanta Hawks come parte di un accordo che ha portato Danilo Gallinari a Los Angeles. Il giocatore ha detto di essere rimasto sorpreso, già prima della sua trade:

"Assolutamente sì, mi ha sorpreso. Ma tornando indietro prima della trade, ho visto Chris Paul che veniva coinvolto in un altro scambio e questo mi sorprese ancora di più. Ho digerito la notizia ma successivamente ho pensato "Non giocherò più con Chris l'anno prossimo". Chris è stato uno delle principali ragioni per il quale ho deciso di venire ai Clippers e di rimanerci per ben cinque anni. Successivamente ho visto anche J.J. [Redick] andarsene. A quel punto ho pensato: "Ragazzi, quest'anno sarà diverso". Già prima di essere scambiato pensavo a come le cose sarebbero cambiate. Andai a Los Angeles per un paio di giorni per cercare di convincere Blake [Griffin] a rifirmare, cosa poi successa. Poi, dopo due giorni, ho iniziato a sentire delle voci circa una trade. Rimasi sotto shock perchè non avevo sentito di essere uno dei protagonisti di quella trade".



Il giocatore parla anche dei Los Angeles Lakers, una delle franchigie che più erano state accostate al giocatore:

"Ad essere onesti, sono state una delle prime squadre a raggiungermi dopo il buyout. Erano veramente interessati, ed anche io lo ero. Pensai subito che Rob Pelinka e Magic Johnson sarebbero riusciti a fare grandi cose nel futuro... Tuttavia volevamo aspettare le decisioni di altri giocatori prima e non sentivo di aver tutto quel tempo a disposizione per aspettare".