NBA - Il layup di Curry risolve il confronto Warriors-Clippers

24.12.2018 07:22 di Redazione Pianetabasket.com   Vedi letture
NBA - Il layup di Curry risolve il confronto Warriors-Clippers

Nella bolgia dell'Oracle Arena i Clippers di Harris e Gallinari tengono testa ai Warriors per tutta la gara, arrivando anche nei quarti centrali a raggiungere un vantaggio di 11 punti. Steve Kerr fa una sorpresa con Jonas Jerebko in quintetto e Looney dalla panchina, ma quella in campo la fanno i losangelini che tirano da tre l'irreale 18 su 23 con il 78%. Con Kaly Thompson in serata no, è Green che suona la carica armando le mani di Curry e Durant. L'arrivo al 48' è serrato, i Clippers perdono un Lou Williams grandi firme per infortunio nell'ultimo quarto, e nell'ultimo secondo subiscono il layup decisivo di Steph Curry, che usa tutti e 20 i secondi a sua disposizione per attaccare Montrezl Harrell e beffarlo.

Golden State - LAC 129-127. Boxscore: 42 Curry, 35p+12r Durant, 14 Green, 12 Thompson, 10 Looney per i Warriors (23-11) che vale il secondo posto dietro Denver a Ovest; 32 Harris, 25p+11r Gallinari, 25 Williams, 13 Harrell, 12 Bradley, 10 Beverley per i Clippers (19-14) adesso sesti.