NBA - I Warriors impazienti di tornare in campo contro i Rockets

20.05.2018 09:58 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 580 volte
NBA - I Warriors impazienti di tornare in campo contro i Rockets

L'immagine di Trevor Ariza che taglia come in burro la difesa di Golden State e schiaccia a canestro dopo 21' di partita in gara 2 (nel video che accompagna l'articolo è al minuto 2:01, ndr) accompagna da tre giorni come un incubo il sonno dei Warriors, che si dicono impazienti di tornare in campo per gara 3 contro i Rockets: "Siamo impazienti di giocare domenica", ha detto Klay Thompson. "Ci siamo allenati tutti duramente in questi ultimi matchs, ma ora siamo pronti. Sarà una grande gara 3."

La chiave dell'incontro, per Steve Kerr, è più semplice di quanto si possa immaginare: aggredire gli avversari. "È pazzesco come si apre il gioco quando sei duro e solido nell'atteggiamento", dice sarcasticamente. "Rendiamo al meglio quando fermiamo la palla agli avversari perché ci consente di andare in transizione e dare opportunità a Klay e Steph. E questi sono i tiri più facili da 3 punti che si riesca a trovare. Idem, se prendi rimbalzi offensivi e scarichi fuori per i tiratori."

Draymond Green fa eco al suo allenatore: "In gara 1, ci siamo sentiti minacciati e abbiamo giocato come tale. In gara 2, non eravamo così minacciati, ed è successo questo. Penso che ognuno abbia il diritto a un jolly in una serie. Abbiamo grigliato il nostro ed ora è il momento di giocare al nostro miglior livello per il resto della serie."