NBA - I Nuggets sono vivi e inguaiano Oklahoma dopo overtime

 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 239 volte
NBA - I Nuggets sono vivi e inguaiano Oklahoma dopo overtime

Grazie all'enorme Paul Millsap e a Nikola Jokic, i Nuggets vincono ad Oklahoma City dopo il supplementare. Denver, che aveva dominato i primi tre quarti, si è ritrovato a caccia di Russell Westbrook in odor di tripla doppia e del punteggio in partita prima che Will Barton non procuri altri cinque minuti. I Thunder, che hanno potuto contare su un abile Carmelo Anthony, subiscono il canestro decisivo di Jamal Murray e la stoppata di Plumlee su Jerami Grant per la palla del possibile secondo overtime. Oklahoma City adesso sesta a Ovest con lo stesso numero di sconfitte di Wolves, Pelicans e Jazz.

Finisce 125-126. Boxscore: 33p+9r+13as Westbrook, 23 Anthony, 16 Grant, 13 George, 10 Brewer, 7p+10r Adams per i Thunder; 36 Millsap, 23p+16r Jokic, 18 Barton, 15 Murray, 12 Harris per Denver.