NBA - Griffin out, Golden State avanza sui resti dei Clippers

07.01.2018 00:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 355 volte
NBA - Griffin out, Golden State avanza sui resti dei Clippers

La partita di Blake Griffin del primo pomeriggio della Epifania a Los Angeles contro Golden State dura appena 9' (link); quella dei Clippers fino al 21', sul 50 pari. Poi Iguodala e gli Splash Brothers fanno il primo strappo per il 55-64 all'intervallo e il secondo tempo, per gli uomini di coach Rivers e con Steph Curry che arriva a 45 punti segnati (11/21 al tiro con 8 triple realizzate, 15/16 ai liberi), diventa un monologo degli ospiti che arrivano anche a +30. Mancavano Milos Teodosic (oltre a Danilo Gallinari lungodegente) da una parte e Kevin Durant dall'altra.

Finisce 105-121. Boxscore: 23 Williams, 15p+11r Jordan, 13 Wallace, 12 Evans, 9p+10r Harrell per i Clippers (17-21); 45 Curry, 11 McGee e Young, 10 Thompson e West, 9p+11r Green per Golden State (32-8).