NBA - Gli Heat vogliono Dwayne Wade ancora per un anno

15.07.2018 07:26 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 645 volte
NBA - Gli Heat vogliono Dwayne Wade ancora per un anno

Dwyane Wade è stato invitato a tornare ai Miami Heat per un ultima stagione, secondo Barry Jackson del Miami Herald. Al momento la franchigia ha 11 giocatori sotto contratto, e ha superato la soglia della luxury tax di oltre 3 milioni di dollari per firmare la guardia Wayne Ellington. Il totale delle imposte previste per Miami è di $ 4,9 milioni, ma se Wade acconsentisse a tornare per una exception da $ 5,3 milioni di Heat, la tassa si gonfierebbe a ben oltre $ 10 milioni.

Stagione 2017-18. Wade, 36 anni, ha avuto un anno ricco di eventi la scorsa stagione. Che ha cominciato con il suo amico LeBron James con i Cleveland Cavaliers, ma non si è rivelata la scelta giusta per il nativo di Chicago, poiché il cuore e la mente di Wade erano ancora a South Beach. Così, quando i Cavs hanno fatto a Wade e a loro stessi un favore scambiando la guardia con gli Heat alla trade deadline, la guardia con 3 titoli NBA ha avuto un ottimo finale di stagione con una media di 12,0 punti nelle 21 partite in cui ha giocato in Florida.

Nostalgia. Wade ha fatto tornare indietro il tempo un paio di volte durante il primo turno dei playoff degli Heat contro i Philadelphia 76ers. Ha segnato 28 punti nella vittoria in gara 2 e 25 nella sconfitta in gara 4.

Ancora un anno? Si dice che la futura Hall of Famer sia indecisa sul giocare di nuovo la prossima stagione. A giugno, Wade ha detto che giocherà solo per gli Heat se continuerà la sua carriera. "Per me, a questo punto, mi piacerebbe, sai, se decido di tornare a giocare a basket, mi piacerebbe che fosse ovviamente a Miami", ha detto Wade nello show di Chris and Caron. "È pazzesco perché in questo campionato non sai mai cosa succede. Non ho mai pensato di lasciare Miami. Pensavo di rimanere qui per sempre. Ma le cose accadono. Quindi, a questo punto per me, seduto qui, meditando di giocare a basket, la mia unica visione mentre mi siedo qui oggi è giocare con l'uniforme di Miami Heat. "