NBA - Giannis mette una marcia più alta e New York capitola

10.03.2018 07:08 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 205 volte
NBA - Giannis mette una marcia più alta e New York capitola

Reduci da sei sconfitte nelle ultime sette, i Bucks tornano a respirare positivo imponendosi ai Knicks per la terza volta su tre in stagione. New York regge l'urto per tre quarti di gara, poi Giannis Antetokounmpo, che segna 13 dei suoi 28 punti nell'ultimo quarto, fa la differenza.

Finisce 120-112. Boxscore: 30 Middleton, 28p+10r Antetokounmpo, 14 Henson, 12 Parker e Zeller, 11 Brown per Milwaukee (35-31) ottavi a Est; 26 Hardaway, 19 Mudiay, 18 Williams, 16 Kanter, 14 O'Quinn per i Knicks (24-42) undicesimi alla sesta sconfitta di fila.