NBA Free Agency - Marcus Smart scocciato dall'indifferenza dei Celtics

06.07.2018 08:38 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 1065 volte
NBA Free Agency - Marcus Smart scocciato dall'indifferenza dei Celtics

Non si sente con Danny Ainge da qualche giorno precedente l'inizio della free agency. E con una qualifying offer in mano sa che i Celtics potranno pareggiare qualsiasi offerta che possa arrivare da altre squadre, o lasciarlo andare via. Per Marcus Smart restricted free agent è una situazione sgradevole perché pensa di valere ben più di un contratto da 12-14 milioni di dollari e perché si sarebbe aspettato un incontro per firmare un accordo per 3/4 anni almeno. E anche se è stato considerato importante nell'economia del gioco di Boston (la sua assenza a marzo per operare il legamento strappato del pollice destro ha coinciso con uno dei peggiori periodi della squadra nel 2017-18), soltanto i Dallas Mavericks pare abbiano avuto una qualche considerazione nei suoi confronti.