NBA - Eleggibilità al draft, Rick Pitino convinto a un ritorno al passato

18.09.2017 15:24 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 719 volte
NBA - Eleggibilità al draft, Rick Pitino convinto a un ritorno al passato

Il vecchio sistema di eleggibilità al draft aveva permesso a giocatori come Kevin Garnett, Kobe Bryant, Tracy McGrady e Jermaine O'Neal di passare direttamente dalla high school alla NBA senza fare la trafila del Collegw. La riforma, che porta il nome di "one-and-done", aveva alzato il limite d'età a 19 anni, costringendo i liceali ad almeno un anno di NCAA o di andare a giocare all'estero. Rick Pitino, uno dei leggendari coach del mondo universitario (record 770–269 (.741)), è convinto che quanto prima si tornerà al vecchio sistema: "Penso che torneremo a quella regola, e che gli studenti delle scuole superiori saranno in grado di essere nuovamente pro. Penso che il commissario Adam Silver probabilmente lo deciderà entro due anni."