NBA - Durant sul futuro: "Decidere adesso sarebbe una mancanza di rispetto per i Warriors"

16.04.2019 07:30 di Iacopo De Santis Twitter:    Vedi letture
NBA - Durant sul futuro: "Decidere adesso sarebbe una mancanza di rispetto per i Warriors"

Intervistato da Marc J. Spears di The Undefeated, Kevin Durant - stella dei Golden State Warriors - ha parlato (anche) del suo futuro:

“Se avessi già deciso, mancherei di rispetto ai Golden State Warriors ed a quello per cui stiamo lottando. Ogni partita sarebbe avvolta da un’ombra. Per me non è obbligatorio decidere adesso. Anzi, sarebbe una cosa sbagliata perché toglierebbe la mia attenzione da ciò che è davvero importante. E non metterei mai i miei compagni nei casini. Ma è già un casino dato che in tanti stanno speculando e vogliono entrare nella mia testa per capire cosa io stia pensando”, ha dichiarato Durant.