NBA - DeRozan ringrazia Gregg Popovich per aver creduto in lui

03.12.2018 13:02 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 825 volte
NBA - DeRozan ringrazia Gregg Popovich per aver creduto in lui

Ieri sera contro Portland, DeMar DeRozan ha avuto un pessimo avvio di gara con un 3/12 al tiro che avrebbe consigliato ben altre soluzioni. Ma poi l'ex Toronto ha preso letteralmente fuoco nella terzo periodo segnando 18 degli ultimi 20 punti degli Spurs nel periodo, di cui 15 consecutivi. In sala stampa il giocatore spiega che il merito è del suo allenatore Popovich: "Lo ascolto e lui mi dice di non sentirmi colpevole quando tiro. Ho solo cercato di essere aggressivo. Ricordo di aver guardato l'orologio. Mancavano ancora sei minuti e sapevo che dovevo venire fuori. Nella mia testa, mi sono detto, "Permettetemi di portare più energia in questo quarto d'ora perché possa sentirmi bene quando tornerò a sedere in panchina."