NBA - Charlotte e Howard danno lezione ai Warriors

30.12.2017 08:46 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 338 volte
NBA - Charlotte e Howard danno lezione ai Warriors

Golden state la vede facile contro Charlotte, dopo un inizio 14-5 con 13 punti di Klay Thompson. Invece si erge un Dwight Howard vintage a protagonista assoluto della contesa e alla fine vengono fuori i limiti dei Warriors senza Stephen Curry se qualcuno come Nicolas Batum alternato a Michael Kidd-Gilchrist marca discretamente bene Kevin Durant (27p ma 8/19). Difende bene la formazione ospite ricavando tante palle perse, ma il break decisivo arriva solo all'ultimo quarto: Charlotte pesca l' 1-13 che è fuga a 5' dalla fine, Draymond Green va vicino alla tripla doppia ma Howard è sempre lì a dominare, Walker pesca qualche giocata giusta e la frittata per Golden State è fatta come contro Denver.

Finisce 100-111. Boxscore: 27 Durant, 24 Thompson, 12 Livingston, 10 West, 8p+11r+16as Green per i Warriors (28-8); 29p+12r Howard, 16 Walker, 15 Batum, 14 Kaminski, 12 Kidd-Gilchrist, 11 Lamb per gli Hornets (13-22).