NBA - Celtics, parla Kyrie Irving: “Non ho parlato con LeBron prima della trade, perché avrei dovuto farlo?”

Irving è stato ospite al programma "First Take Monday" su 'ESPN
19.09.2017 10:53 di Fabrizio Fasanella Twitter:   articolo letto 1231 volte
NBA - Celtics, parla Kyrie Irving: “Non ho parlato con LeBron prima della trade, perché avrei dovuto farlo?”

Kyrie Irving, l’uomo più "chiacchierato" del momento in NBA, ha rivelato dettagli importanti sulla trade che gli ha permesso di diventare un nuovo giocatore dei Boston Celtics. Il campione NBA 2016, in onda durante un programma su ‘ESPN’ chiamato “First Take Monday”, ha ammesso di non aver parlato con LeBron James prima di chiedere alla dirigenza dei Cavs di essere scambiato altrove: “Perché mai avrei dovuto farlo?”, ha detto la point guard. “Non so se LeBron abbia preso sul personale tutta questa faccenda, ma in ogni caso non mi importa. Non c’è niente di personale. Non devo rendere conto a nessuno su ciò che voglio fare della mia vita”, ha aggiunto Irving, che poi ha continuato: “Non sono qui a Boston per stupire nessuno, non ho fatto questa scelta per nessuna persona in particolare. Ho apprezzato davvero il tempo trascorso a Cleveland, ma arriva il momento in cui una persona matura. Bisogna lasciare da parte i sentimenti ed essere egoisti per capire la scelta migliore da prendere”.