NBA - Cavaliers, nessun pugno duro della Lega contro Tristan Thompson

02.06.2018 07:53 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 683 volte
NBA - Cavaliers, nessun pugno duro della Lega contro Tristan Thompson

Dimenticandosi del pugno duro che condizionò platealmente un'altra finale per il titolo tra Warriors e Cavaliers con la squalifica di Draymond Green, la NBA, dopo aver visto e rivisto le immagini dell'alterco tra Tristan Thompson, reo di aver colpito a tradimento Shaun Livingston, e lo stesso Draymond, ha deciso di derubricare il Flagrant I fischiato al centro di Cleveland. Così, con fallo normale invece della squalifica arriva una piccola multa. Gara 2 sarà giocata dalle due squadre al completo, se rientrerà Andre Iguodala.