NBA - Carmelo Anthony cambia metodo di allenamento per i Rockets

08.08.2018 00:30 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 3280 volte
NBA - Carmelo Anthony cambia metodo di allenamento per i Rockets

Prossimamente Carmelo Anthony firmerà un anno per $ 2,4 milioni con gli Houston Rockets, e l'allenatore di Anthony, Chris Brickley, dice che l'enfasi nei suoi allenamenti con Anthony si è dedicata a mettere il tiratore nella migliore forma della sua vita. Come tutti sanno, le squadre allenate da Mike D'Antoni non sono conosciute per la loro difesa robusta e sono solitamente associate ad avere attacchi prolifici molto veloci, prendendo uno stuolo considerevole di tiri da tre punti. Nell'ultima stagione hanno sparato nei canestri avversari 1,256 triple riuscite, il miglior risultato di una squadra NBA, segnando una media di 112,4 punti a partita, classificandosi secondi nella NBA dietro i Golden State Warriors.

Brickley ha puntato la preparazione estiva di Anthony su un tipo di corsa più veloce - per rispondere meglio alle sollecitazioni del gioco di D'Antoni - aumentando il numero di tentativi da tre punti, anche a fine seduta per migliorare la risposta in fase di stanchezza. L'obiettivo è di mantenere Melo tra i top scorer del campionato, come è sempre stato tranne che nell'ultima stagione con i Thunder. Qui, addirittura, siamo arrivati al minimo in quanto con Anthony in campo Oklahoma City fatturava una valutazione offensiva di 98,6 quando Anthony era in campo contro il 116,8 quando era in panchina. Brickley ha aggiunto di avere assistito a un allenamento congiunto tra Melo, Harden e Paul e di aver visto "giocate incredibili".