NBA - Brandon Jennings rilancia se stesso e Milwaukee

13.03.2018 08:16 di Redazione Pianetabasket.com  articolo letto 514 volte
NBA - Brandon Jennings rilancia se stesso e Milwaukee

Il rientro in campo di Marc Gasol rende i Grizzlies più competitivi rispetto alle ultime uscite, ma non riesce a evitare la sconfitta consecutiva numero 18 per la formazione del Tennessee in casa contro una Milwaukee che concede il rientro alle gare dopo un anno a Brandon Jennings, che a sua volta non si fa pregare per un sontuoso esordio. Parte centrale del match saldamente in mano Bucks che però lascia rinvenire Memphis a -6 a metà ultimo quarto, complice la serata soft di Antetokounmpo. Bledsoe però rmette lce fra le due formazioni.

Finisce 103-121. Boxscore: 17 Gasol, 16 Martin, Brooks, McLemore, 11 Green, 10 Davis per Memphis nella peggior serie negativa da quando nel 2001 è arrivata nella città di Elvis Presley; 24 Middleton, 20 Antetokounmpo, 16p+8r+12as Jennings, 14 Bledsoe, 12 Snell, 11 Henson, 10 Brown per Milwaukee.